Amministrazione Trasparente

Informazioni ambientali

Normativa:

  • art. 40, c. 2, del D.Lgs. 33/2013

 

Ai sensi del Modulo 2 dell'A.N.A.C. sulla Trasparenza recante "Le misure generali del P.T.P.C.T. - La Trasparenza", l'Autorità Nazionale Anticorruzione, effettuando una valutazione in merito all'applicabilità delle disposizioni del D.Lgs. 33/2013 alla deliberazione comunale di adozione del Piano Economico Finanziario (P.E.F.), ai sensi delle deliberazioni A.R.E.R.A. n. 443 e 444 del 2019, ha concluso che l'approvazione del P.E.F. e il relativo allegato è riconducibile alle informazioni ambientali di cui all'art. 40 del D.Lgs. 33/2013.

Piano Economico Finanziario (P.E.F.)

 


Ai sensi della F.A.Q. 24.1 dell'A.N.A.C., tutte le amministrazioni pubbliche statali, regionali, locali, le aziende autonome e speciali, gli enti pubblici ed i concessionari di pubblici servizi, nonché ogni persona fisica o giuridica che svolga funzioni pubbliche connesse alle tematiche ambientali o eserciti responsabilità amministrative sotto il controllo di un organismo pubblico, nell’ambito della sezione “Amministrazione trasparente”, sottosezione di primo livello “Informazioni ambientali”, sotto-sezione di secondo livello “Relazione sullo stato dell’ambiente del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio”, inseriscano un link alla pagina del sito istituzionale del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare nella quale la predetta Relazione è pubblicata.

Relazione sullo stato dell'ambiente del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio

Visite alla pagina: 48